HomePage

Corsi triennali di grafologia a Firenze con metodo francese

Diploma riconosciuto dall’Associazione Grafologi Professionisti
(Associazione di Categoria riconosciuta a tutti gi effetti con L. n.4 del 14/01/2013 - G.U. n.22 del 26/01/2013)

 

 

Che cos’è la grafologia

Raffinato strumento di conoscenza di se stessi e degli altri attraverso l’analisi e l’interpretazione della scrittura, la grafologia costituisce oggi anche una valida professione emergente, aperta su svariati campi di applicazione:

  • perizia giudiziaria in Tribunale
  • consulenza professionale nelle aziende
  • orientamento in ambito scolastico e rieducazione della scrittura
  • collaborazione con psicoterapeuti in campo psicopatologico e nella terapia familiare e di coppia

 

 

Il nostro metodo

La grafologia nasce in Francia nel 1870 ad opera dell’abate Michon a cui dobbiamo il nome stesso della disciplina.
La scuola classica francese si fonda sul corpus teorico e metodologico elaborato alla fine del XIX secolo da Crépieux-Jamin, arricchito via via dagli apporti delle altre scuole europee -in primo luogo tedesca e svizzera- e dalle teorie psicoanalitiche, soprattutto freudiana e junghiana, che la aprono alle dinamiche conscio-inconscio e alle immagini del profondo.
L’approccio della scuola francese si contraddistingue per la sua impostazione ‘globale’ e di ampio respiro, più sensibile all’insieme del contesto grafico che al singolo segno.